MANIFESTO per il risveglio/ MANIFESTO for awakening

[Please, scroll down the page to find ENGLISH text, thank you!]

Oltre l’80% dei notiziari, in Europa, USA, Canada, Australia… praticamente tutto l’Occidente, apre le ultime notizie di cronaca nera -leggi di terrorismo stragista- con questi “attributi” quando c’è di mezzo un “assassino di origine maghrebina”(cit.):
ISLAMISTA, INVOCAVA ALLAH, TERRORISTA ISLAMICO, MUSSULMANO FONDAMENTALISTA eccetera.
Nei Paesi sopra citati, vivono centinaia di milioni di Fedeli mussulmani e, sempre in quei Paesi, anche le Moschee sovente devono piangere per gli innocenti membri ammazzati a sangue freddo senza un perché, colpevoli di essersi trovati nel “posto sbagliato al momento sbagliato”; il carico enorme che l’Imam presente deve sopportare e farsi carico, è quello di dare un qualche conforto ai genitori delle vittime, ai figli spesso minorenni ed ai parenti tutti rimasti vivi e spesso mutilati: quanto è accaduto… non doveva accadere e, se è accaduto è… una bestialità che solo l’Uomo in Terra può compiere, perché Dio (Allahu)…
(Non bisogna invocare Dio solamente per trovare giustificazione alle parole che non sappiamo trovare difronte alle nostre responsabilità oppure parole che condurrebbero a selezionare un peccaminevole dialogo con… il male, il diavolo appunto, perché sparare in faccia ad un padre di famiglia che passeggia… è o non è… fare satanico?)
Eppure alle difficoltà non c’è mai fine, potremmo aggiungere con lo sguardo rivolto alla “nostra amata Terra”, infatti ben oltre le insuperabili pene che nessuno può cogliere esattamente fintanto non cadono sulla propria schiena, ebbene e, male senz’altro, nello sforzo di chiedere misericordia e quant’altro, insistiamo a trascurare -voltando il capo- le offese gratuite che non “la gente”, la beneamata Ummah, riceve ufficialmente ma, “Il Credo”, “La Rivelazione”… Allahu ed il suo Ultimo Messaggero Maometto (PUH).
ISLAMISTA, INVOCAVA ALLAH, TERRORISTA ISLAMICO, MUSSULMANO FONDAMENTALISTA eccetera.”
Considerando che l’atto, lo scempio maledetto vomitato dall’animo bastardo dell’accertato colpevole di omicidio plurimo -fosse anche non premeditato ed infierito ad un Essere umano solamente- è, in ogni angolo del Pianeta, considerato dalla Legge REATO PENALE ed efferato atto da perseguire con estrema severità,

  • quando faremmo scattare una pronunzia -nel rispetto del dogma Coranico che certamente non prevede gerarchie di nessun tipo nella Religione- che esautori, che indichi senza indecisione, che condanni apertamente, che apra un celere atto di abiura universale ai danni del soggetto colpevole ed emanato dall’Umanità islamica verso colui che ha invocato Dio ma ha reso servigio al demonio?

  • Quando sarà finalmente possibile per la Ummah alzare il volto da terra ed aprirsi, offrirsi con fierezza e coraggio al tempo che ella vive in grazia di Dio e che lo fa’ anche dal suolo cosiddetto geograficamente “Occidentale”, inseguendo addirittura i valori e costumi di queste società umane e partecipando attivamente (con profitto) alle attività del sistema? Ed abbandonare progressivamente il cautelatismo per ritornare non più da inquisiti ad oltranza ma da interlocutori nelle adoperate espressioni che si legano alla società civile?

A nessun supporto mediatico del Globo sarà -dopo questa imperativa ricerca di volontà da concordare e trovarsi nel più breve tempo possibile- lecito aprire le notizie alludendo ad Allah in questa schifosa maniera; nessun comunicato potrà essere ufficializzato associando il verbo “Islam” al “terrore gratuito”; non lo permetteremo e non faremo finta che non è accaduto in una (codarda?) attesa vicina alla complicità.

Non lo permetteremo. Non lo permetteremo. Non lo permetteremo.

Non lo permetteremo?
(Che Dio ci perdoni)

TWITTER: @MshAllh_theBook

STAMPA E DIFFONDI IL P.D.F. ORIGINALE QUI (click) -> ⊗


Over 80% of the news, in Europe, USA, Canada, Australia… practically the whole of the West, open the latest crime-news (terrorism) with these “attributes” when there is a “murderer of Maghreb origin” (cit.):
ISLAMIST, HE INVOKED ALLAH, ISLAMIC TERRORIST, FUNDAMENTALIST MUSLIM etcetera.
In the aforementioned Countries, hundreds of millions of Muslim faithful live, and even in those countries, the Mosques often have to cry for the innocent members killed in cold blood without a reason, guilty of having found themselves in the “wrong place at the wrong time”; the enormous burden that the present Imam has to bear and take charge, is to give some comfort to the parents of the victims, to the children (often minors) and to the relatives all remained alive and often mutilated: what happened… it did not have to happen and if it happened it is… a bestiality that only Man on Earth can do, because God (Allahu)… (We must not invoke God only to find justification for the words we do not know in front of our responsibilities or, words that would lead to select a sinful dialogue with… evil, the devil, because to shoot in the face of a family man who walks… is it or is not… a damn satanic act?)
Yet there is no end to the difficulties, we could add with the look turned to “our beloved Earth”, in fact far beyond the insurmountable pains that no one can grasp exactly as long as they fall on our own back, without a doubt, in the effort to ask for mercy and so on, we insist on neglecting -by wrapping the head- the free offenses that not “the People”, the beloved Ummah, officially receives but, “The Creed”, “The Revelation”… Allahu and His Last Messenger Muhammad (PUH).
ISLAMIST, HE INVOKED ALLAH, ISLAMIC TERRORIST, FUNDAMENTALIST MUSLIM etcetera.
Considering that the act, the damn slaughter spewed by the bastard soul from the guilty of multiple homicide -even if not premeditated and raged to one human being only- is, in every corner of the Planet, considered by the Law CRIMINAL ACT, brutal act to be pursued with extreme severity,

  • when would we make a pronouncement (unequivocal universal condemnation!) -in respect of the Quranic dogma that certainly does not provide hierarchies of any kind in Religion- which indicates without indecision, that condemn openly, that opens a quick act of universal abjuration against the guilty subject issued by Islamic humanity towards the one who invoked God but rendered service to the devil?

  • When it is finally possible for Ummah to lift her beautiful face from the ground and open up, offer herself with pride and courage at the time she lives in the grace of God and she does it even from the geographically “Land of West”, chasing the values and the morals of these human societies and actively participating (with profit) in the activities of the system? And gradually abandoning cautionaryism to return no longer to be inquisitive but to be interlocutors in the used expressions that are linked to civil society?

To no media support of the Globe will be -after this imperative search for will to agree in the shortest possible time- to open the news alluding to Allah in this disgusting manner; no press release can be formalized by associating The Verb “Islam” to “free terrorism”; we will not allow it and we will not pretend that it did not happen in a (cowardly?) wait close to complicity.

We will not allow it. We will not allow it. We will not allow it.

Will we not allow it?
(May God forgive us)
TWITTER: @MshAllh_theBook

PRINT AND SHARE THE ORIGINAL P.D.F. HERE ->